Home » NEWSLETTER N° 10/2014
      

NEWSLETTER N° 10/2014

DIRITTI SIAE 2014:
SCADENZA IL 28 FEBBRAIO E SCONTI AI SOCI ASCOM

L’ accordo tra la S.I.A.E. e la Fipe/Confcommercio e la Federalberghi prevede uno sconto – dal 15% al 25% – sulle tariffe da versare alla SIAE per tutte le Imprese Associate che utilizzano apparecchi musicali (televisori, videoregistratori, filodiffusori, impianti stereo, juke-box, ecc.).
Possono usufruire della convenzione: Pubblici Esercizi – Alberghi – Negozi – Self Service – Grandi Magazzini – Palestre – Impianti Sportivi.
Per usufruire delle agevolazioni è sufficiente ritirare il modello sconto presso gli Uffici dell’Ascom Monfalcone.

DIRITTI S.C.F. ANNO 2014

ESERCIZI COMMERCIALI – ESERCIZI ARTIGIANI

Le modalità di raccolta saranno identiche a quelle utilizzate nel 2013 per il pagamento dell’equo compenso:
  • ESERCENTI CON 1 SOLO PUNTO VENDITA pagamento tramite bollettino postale.
  • ESERCENTI CON PIU’ PUNTI VENDITA compilazione dell’apposito Modulo di adesione.
Al ricevimento del pagamento tramite bollettino o del modulo di adesione, SCF provvederà ad emettere la relativa fattura.
Ai fini dell’applicazione delle tariffe di miglior favore e dello sconto associativo, il pagamento del compenso andrà effettuato entro e non oltre il 28 febbraio 2014.
PUBBLICI ESERCIZI – STRUTTURE RICETTIVE – AZIENDE AGRITURISTICHE – PARRUCCHIERI
Si ricorda che la riscossione dei diritti discografici presso le imprese in questione è affidata alla SIAE, la quale provvederà a riscuotere i compensi stabiliti entro il 31 maggio 2014. In caso di tardivo pagamento non verranno riconosciute le eventuali tariffe di miglior favore e lo sconto associativo.
A seguito del versamento sarà la SIAE stessa a provvedere all’emissione della relativa fattura.

APPARECCHI DA GIOCO CON VINCITE IN DENARO:
ISCRIZIONE ELENCO OPERATORI ANNO 2014

Tutti coloro che svolgono attività di raccolta giocate mediante apparecchi da divertimento con vincite in denaro hanno l’obbligo di iscrizione nell’apposito elenco degli operatori disposto e pubblicato dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.
L’iscrizione nel suddetto elenco è indispensabile per continuare lo svolgimento dell’attività in materia di apparecchi da intrattenimento. Pertanto coloro che intendono mantenere la detenzione all’interno dei pubblici esercizi o di esercizi commerciali di apparecchi terminali da gioco (new slot) devono richiedere l’iscrizione per l’anno 2014 nell’apposito elenco entro e non oltre il 31 marzo 2014.
La mancata iscrizione al citato elenco entro il termine suddetto porterà alla disattivazione dell’apparecchio terminale da parte del concessionario.

SCONTRINO FISCALE: ATTENZIONE A SALDI E SCONTI!

Sulla base di possibili controlli da parte dell’Amministrazione Finanziaria, ricordiamo che lo scontrino fiscale deve obbligatoriamente contenere, tra i dati contabili, anche i “corrispettivi parziali con relativi eventuali sconti o rettifiche”. Lo scontrino, quindi, deve contenere le seguenti indicazioni:
1) ditta, denominazione o ragione sociale ovvero cognome e nome del soggetto che lo emette;
2) partita IVA dell’esercente e ubicazione dell’esercizio;
3) dati contabili
– corrispettivi parziali con relativi eventuali sconti o rettifiche;
– eventuali subtotali;
– eventuali rimborsi per restituzione di vendite o imballaggi cauzionati;
– totale dovuto;
– per le prestazioni, eventuali corrispettivi in tutto o in parte non riscossi;
– ammontare del versamento (facoltativo);
– resto (facoltativo);
4) data, ora di emissione e numero progressivo;
5) logotipo fiscale e numero di matricola dell’apparecchio
A fronte di quanto sopra riportato, al fine di evitare di incorrere in sanzioni amministrative, è opportuno prestare massima attenzione all’atto dell’emissione dello scontrino, operando il necessario distinguo tra prezzo di partenza e quello ribassato, prevedendo negli scontrini il prezzo di partenza, il ribasso o la percentuale dello stesso e il prezzo finale del bene per il cliente. Tutto ciò indifferentemente dalle ragioni del ribasso del prezzo dell’articolo (saldo, vendita promozionale, merce difettata, arrotondamento, cliente parente/amico ecc.).