Home » News Letter » NEWSLETTER N° 34/2015
      

NEWSLETTER N° 34/2015

22 OTTOBRE 2015

COMUNICAZIONE DEI BENI IN GODIMENTO
AI SOCI O FAMILIARI

Entro il 30 ottobre 2015 occorre inviare all’Agenzia delle Entrate, esclusivamente per via telematica, la comunicazione dei beni in godimento ai soci o familiari e finanziamento ai soci/familiari relativa all’anno 2014. Comunicazione dei beni in godimento ai soci o familiari La comunicazione dovrà essere inviata da tutti i soggetti che esercitano attività di impresa, sia in forma individuale che collettiva, o alternativamente dall’impresa concedente, dal socio o dal familiare dell’imprenditore. Dovranno essere comunicati i dati dei soci comprese le persone fisiche che direttamente o indirettamente detengono partecipazioni nell’impresa concedente e di familiari dell’imprenditore che hanno ricevuto in godimento beni dell’impresa per l’anno 2014, qualora sussista una differenza tra il corrispettivo annuo relativo al godimento del bene ed il valore di mercato del diritto di godimento. Non devono essere comunicati:

  • I beni concessi in godimento agli amministratori;
  • I beni concessi in godimento al socio dipendente o lavoratore autonomo, qualora detti beni costituiscano fringe benefit già assoggettati ad imposta;
  • I beni concessi in godimento all’imprenditore individuale;
  • Gli alloggi delle società cooperative edilizie di abitazione a proprietà indivisa concessi ai propri soci;
  • I beni ad uso pubblico per i quali è prevista l’integrale deducibilità dei relativi costi nonostante l’utilizzo privatistico riconosciuto per legge.

Comunicazione finanziamenti soci/familiari Analogamente ai beni concessi in godimento ai soci o familiari, devono essere comunicati all’Anagrafe tributaria qualsiasi forma di finanziamento o capitalizzazione avvenuta nell’anno 2014 effettuata dai soci nei confronti della società o da familiari dell’imprenditore  di importo superiore a € 3.600. Si evidenzia per tale comunicazione il modello è lo stesso previsto per la comunicazione dei beni in godimento ai soci.