Home » News Letter » NEWSLETTER N° 88/2021
      

NEWSLETTER N° 88/2021

L’evoluzione dei pagamenti digitali: vendite a distanza anche senza e-commerce

18 novembre 2021

 

ASCOM MONFALCONE in collaborazione con la  BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI STARANZANO E VILLESSE propone un nuovo sportello di consulenza gratuito: 

L’evoluzione dei pagamenti digitali: vendite a distanza anche senza e-commerce

Il temine POS è l’acronimo di Point of Sale, che significa: punto vendita o punto di acquisto. Il POS è quindi il dispositivo che permette di accettare i pagamenti con le carte (di credito e debito) anche attraverso una rapida lettura di prossimità al terminale (sistema contactcless).

Oggi è sempre più evidente come i pagamenti in moneta elettronica rappresentino una modalità alternativa al contante sempre più gradita ed utilizzata anche grazie alle iniziative d’incentivo (deducibilità, cash back natalizio, ecc.) ed ai recenti periodi di look down che hanno contributo a trasformare le nostre abitudini di consumo.

Il maggior impiego dei terminali Pos negli l’incassi ne ha originato anche la necessità di un uso sempre più flessibile fino a prevederne l’utilizzo anche al di fuori del punto vendita per raggiungere i propri clienti nei servizi di assistenza a domicilio, nelle attività di consegna di beni come ad esempio nell’attività di delivery per l’erogazione di prodotti alimentari già pronti al consumo.

Ma oltre a queste modalità, si ė resa oggi necessaria anche la possibilità di svolgere in sicurezza dei pagamenti a distanza anche senza una specifica piattaforma e-commerce. Sono infatti a disposizione degli strumenti innovativi per svolgere incassi anticipati a distanza. Con questi sistemi è possibile gestire l’incasso senza la necessaria presenza fisica del cliente: gli esercenti possono incassare in modo sicuro somme di denaro tramite l’invio di un’e-mail, un sms o un link di pagamento sulle piattaforme social. Una volta completata la fase di pagamento, il sistema invia in automatico all’esercente e all’acquirente una ricevuta che conferma l’avvenuta transazione. In questo modo anche le vendite occasionali possono essere gestite senza al telefono, via email e soprattutto via social senza dover investire in un vero e proprio e-commerce che viceversa prevedere l’impiego di un pos virtuale dedicato al commercio elettronico per l’accettazione di tutte le tipologie di carte ma che ha il vantaggio di gestire anche sistemi innovativi come MyBank e Satispay.

Si tratta di servizi specifici in cui la consulenza per compiere scelte adatte alle proprie esigenze diviene fondamentale.

Satispay, servizi e pagamenti via smartphone.

Satispay è una app gratuita (applicazione sullo smartphone) che consente di pagare nei negozi, scambiare denaro con gli amici, acquistare servizi e risparmiare in modo Smart. Satispay si collega al proprio conto corrente bancario consentendo di fare gli acquisti velocissimi con il proprio telefono senza l’impiego delle carte. Ogni cliente può impostare un budget settimanale (quantità massima di denaro di cui disporre in settimana) per svolgere gli acquisti e in alcuni periodi promozionali i pagamenti effettuati con l’app Satispay permettono anche di ottenere un vero e proprio Cash Back, ovvero un rimborso immediato sugli acquisti svolti.

Per poter utilizzare Satispay il cliente dovrà scaricare l’applicazione mentre l’esercizio commerciale (Merchant fisico o virtuale) potrà convenzionarsi grazie al nostro supporto. Infatti tutti i terminali Pos BccPay prevedono anche la possibilità di incasso con il sistema Satispay.

Satispay è disponibile per qualsiasi categoria d’esercizio commerciale, tra cui bar, ristoranti, cinema, alberghi, saloni di bellezza e negozi di qualsiasi altro tipo. Nell’app è possibile visualizzare tutte le attività convenzionate nell’area circostante (in Italia sono migliaia).

Con Satispay gli esercenti (attività, associazioni e liberi professionisti) possono accettare i pagamenti in modo tacciabile, veloce, sicuro anche tramite smartphone, tablet, PC o MacOS senza la necessità di un POS e vedendosi accreditati i propri incassi sul conto corrente il giorno lavorativo successivo. E’ possibile utilizzare il sistema anche sui distributori automatici e sulle piattaforme e-commerce (web o app) aggiungendo Satispay come metodo di pagamento.

Satispay di fatto dato vita a una vera rivoluzione nel modo di concepire il denaro in quanto non prevede né canoni né commissioni eccessive e di fatto ha escluso gli intermediari mettendo direttamente in contatto le sole due entità che contano all’interno di una transazione: il cliente e l’esercente.

Per informazioni e appuntamenti con il consulente:
dott.ssa Paola Monardo tel. 0481 498932 email monardo@ascom-monfalcone.it