Home » News Letter » NEWSLETTER N° 40/2014
      

NEWSLETTER N° 40/2014

PRESENTAZIONE CONVENZIONE FENIX BUSINESS ADVICE

Grazie alla recente convenzione sottoscritta tra ASCOM MONFALCONE e FENIX BUSINESS ADVICES siete invitati alla presentazione dei servizi offerti a vantaggio dei soci Ascom che si terrà martedì 18 novembre 2014 alle ore 14.00 presso la sede Ascom Monfalcone di via Grado 50/b.

I vantaggi per gli associati Ascom riguardano:
– ANALISI DEL COSTO DEL CREDITO volta a quantificare con precisione la reale situazione debitoria dell’azienda, grazie alla quale è possibile valutare gli istituti con cui riequilibrare il rapporto o rafforzare la partnership;
– PERIZIA CERTIFICATA dai nostri professionisti per garantire gli eventuali illeciti evidenziati e quantificati dall’analisi ,come strumento per gestire trattative volte al recupero della liquidità, alla tutela dell’accesso al credito e allo stralcio di possibili situazioni debitorie;
– STUDIO DI STRATEGIA E ASSISTENZA in base al percorso scelto assieme al cliente attraverso consulenze mirate con i nostri legali con l’obbiettivo di recuperare le cifre emerse, riequilibrare il rapporto con gli istituti e tutelare l’accesso al credito.
LO SCONTO A VANTAGGIO DEGLI ASSOCIATI SUL PREZZO DI ANALISI E PERIZIE E’ DEL 15%
Per  un  incontro  mirato  a  valutare  il  singolo  caso  è  possibile  contattare  la segreteria  Ascom  Monfalcone  chiedendo  un  appuntamento  al  numero 0481 498911,  oppure  direttamente  gli  uffici  della  Fenix Business Advices facendo riferimento all’associazione di appartenenza al numero 0432 1840825.

BANDO A SOSTEGNO DELL’OCCUPAZIONE GIOVANILE

si comunica che la Provincia di Gorizia – Servizio Lavoro ha aperto il Bando per la concessione di incentivi a sostegno dell’occupazione giovanile, che alleghiamo alla presente unitamente alla modulistica.
Il Bando prevede contributi per l’assunzione di giovani disoccupati under 35 a tempo determinato non inferiore a 6 mesi (2.000,00 €) ed a tempo indeterminato (8.000,00 €).
Le domande potranno essere presentate entro il 31/01/2015.
Bando e modulistica posso essere scaricati sul sito:  http://www.lavoro-provgo.it.Bando
Modulistica

INSIEME AD ANT PER OFFRIRE CENTO VISITE GRATUITE DI PREVENZIONE ONCOLOGICA

L’11 dicembre la sede monfalconese della Fondazione ANT organizza un grande teatro-concerto presso la Sala San Pio X a Staranzano dove si esibiranno artisti di prestigio come la mezzosoprano Altea Maria Pivetta, il basso Diego Colli, lo strumentista compositore e arrangiatore Simone d’Eusanio al violino, il maestro Leonardo di Pierro al pianoforte. L’evento è realizzato con il contributo della BCC di Staranzano e Villesse –  che condivide e sostiene l’impegno, la passione e i valori solidaristici promossi dalla Fondazione ANT – e grazie alla sensibilità degli artisti che si sono resi generosamente disponibili, con grande spirito di solidarietà. La serata benefica sarà occasione per raccogliere fondi a sostegno del progetto Melanoma di ANT con l’obiettivo di offrire all’inizio del 2015 cento visite di prevenzione gratuite ai cittadini del nostro territorio. I protagonisti della serata emozioneranno il pubblico con un suggestivo programma musicale sul tema “L’Amore dall’Opera all’Operetta”: un viaggio attraverso arie e duetti tra i più amati e significativi della nostra storia e del nostro immaginario.
La Fondazione crede che “il molto di ANT sarebbe niente senza il poco di tanti” ed è in forza di questa convinzione che ha chiesto ad ASCOM di aiutarla a favorire una diffusa e capillare raccolta fondi a sostegno del progetto Melanoma (vedi ALLEGATO) .  A questo scopo una incaricata ANT della sede di Monfalcone consegnerà a breve agli esercenti che avranno accettato di aderire all’iniziativa, un salvadanaio ANT da esporre al pubblico assieme al materiale informativo che promuove il progetto di prevenzione. Nel termine di due-tre mesi la stessa incaricata provvederà al ritiro del salvadanaio e a informare l’esercente sulla somma raccolta.
LA Fondazione ANT darà ampio  rilievo esterno alla collaborazione in occasione della serata di solidarietà e nella fase di pubblicizzazione delle giornate di visita che seguiranno all’inizio del 2015.
Grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito a vario titolo all’organizzazione della serata di beneficenza e grazie a tutti coloro che aiuteranno a proseguire in modo diffuso la raccolta fondi fino al raggiungimento e magari al superamento dell’obiettivo delle cento visite di prevenzione gratuite.