Home » News Letter » NEWSLETTER N° 36/2020
      

NEWSLETTER N° 36/2020

Attività di consegna a domicilio

GENERI ALIMENTARI: ATTENZIONE AI PARTICOLARI

Come noto l’emergenza COVID-19 ha portato le autorità competenti ad adottare una serie di misure che ha precluso la possibilità di operare ad una vastissima platea di attività economiche.

Fra queste NON E’ MAI STATA VIETATA l’attività di CONSEGNA A DOMICILIO DI PASTI O ALTRI GENERI ALIMENTARI diversa invece la fattispecie della vendita per asporto che è (e rimane) vietata …

Sull’argomento (in allegato) interviene ora la Direzione centrale salute della Regione FVG che in proposito ricorda quanto segue:

·         NON è necessario effettuare alcuna notifica di variazione  (V.I.A)
·         DEVE essere evidenziata nel piano di autocontrollo aziendale ponendo attenzione alla modalità con cui viene effettuata la consegna:
o   con quale mezzo di trasporto ?

o   con che tipo di contenitore ?

o   a quali temperature ?

·         DEVONO  essere rispettate le disposizioni sull’etichettatura
·         DEVONO  essere rispettate le disposizioni in materia di allergeni

Proprio in considerazione del persistere dell’emergenza COVID-19 l’autorità sanitaria ricorda inoltre che al momento della consegna chi effettua la consegna DEVE evitare contatti personali (a distanza inferiore a un metro).

Non da ultimo si evidenzia che effettuando tale tipo di servizio l’attività d’impresa si palesa come “aperta” (attiva) e quindi vengono limitate o comunque condizionate le caratteristiche che consentono l’accesso ai provvedimenti di cassa integrazione !