Home » News Letter » NEWSLETTER N° 26/2019
      

NEWSLETTER N° 26/2019

GDPR (QUASI) UN ANNO DOPO

È (quasi) passato un anno dal recepimento della normativa Europea sulla Privacy 679/2016 GDPR, ma sono moltissime le aziende che non hanno, ancora, avviato o completato il necessario adeguamento organizzativo, procedurale e tecnologico alla nuova legge, rischiando sanzioni veramente pesanti.
Il D. Lgs. 101 del 19 settembre 2018, prevede che per i primi otto mesi dalla sua data di entrata e cioè sino a maggio 2019 il Garante, in caso di verifica del corretto adempimento degli obblighi normativi, ai fini sanzionatori dovrà considerare le difficoltà che le piccole e medie imprese ed i professionisti stanno affrontando per adeguarsi alla norma europea.
Ma questo vale solo per quelle aziende che potranno dimostrare concretamente di aver avviato un processo di adeguamento; in caso contrario le sanzioni per il titolare del trattamento e/o anche per il responsabile al trattamento sono inevitabili!
Se ancora non ha provveduto a adeguare la sua azienda alla normativa, lo staff tecnico e giuridico del nostro Servizio Privacy, può aiutarla in modo professionale e concreto.
Chieda e compili GRATUITAMENTE il nostro esclusivo questionario di autovalutazione per valutare a quali adempimenti è soggetto per mettersi in regola con la nuova legge sulla privacy; le risponderemo in pochi giorni con un report di analisi rispetto alle risposte fornite e una indicazione sull’attuale livello di rischio.

Il questionario di autovalutazione, la sua analisi e la redazione del report con i risultati sono gratuiti e non comportano alcun impegno!
CLICCA PER RICHIEDERE IL QUESTIONARIO GRATUITO DI AUTOVALUTAZIONE